Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Zia Marisa Zia Marisa 
Visitatore Visitatori(57)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:678
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 6.25
 
N. Volume:   670
Titolo:   Prove di maturit√†
Autore:   Autori VARI
   A cura di: Roger ELWOOD
   Traduzione: Beata DELLA FRATTINA
   Copertina: Karel THOLE
 
Data Pubbl.:   11 Maggio 1975 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   Future Kin, 1974
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Antologia  N. pagine:  
 
 
  Ultima modifica scheda: maxpullo 30/12/2009-19:25:19
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Anche se in tutto il mondo gli esami scolastici vengono presi sempre meno sul serio, la giovinezza resta pur sempre un'et√† di prove. Pu√≤ anzi darsi che le prove tradizionali cui la nostra societ√† sottopone i ragazzi, siano cos√¨ violentemente contestate proprio perch√© non provano, in realt√†, pi√Ļ niente, non danno a chi le supera nessuna soddisfazione, nessun senso di vittoria, nessun legittimo orgoglio di aver dimostrato a se stesso la sua maturit√†. Nei racconti di questa antologia (ordinata da Roger Elwood) viene ristabilita la condizione fondamentale per un esame, quella cio√® che il partecipante ci creda. Qui non ci sono dubbi: il robot che si nasconde tra i cadetti dev'essere scoperto e distrutto, il mondo al di l√† della cupola dev'essere esplorato, il potere dev'essere strappato agli inetti anziani, la feroce fauna del lontano pianeta dev'essere affrontata con arco e frecce, I'ultimo lembo di terra dev'essere concimato senza piet√†, il grande computer che sa tutto dev'essere consultato senza illusioni. Sono situazioni un po' estreme, d'accordo, ma forse √® dalla fantascienza che i riformatori scolastici farebbero bene a partire per ridare lustro al logoro istituto dell'esame.