Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:675
 
Piace a 1 utente
Non piace a 3 utenti
Media: 6.17
 
N.:   667
L'osservatorio
James SUTHERLAND
     Traduzione: Beata DELLA FRATTINA
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   30 Marzo 1975 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Stormtrack, 1974
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   144
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 13/02/2014-21:26:12
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Scelto da Harlan Hellison come n. 1 della sua serie "Nuovi scrittori di FS" , L'Osservatorio si presenta all'inizio come una storia perfetta ma senza eccessive sorprese di fantascienza scientifica, e cioè di accurata estrapolazione e previsione tecnologica. L'Osservatorio è infatti prima di tutto una stazione meteorologica dell'immediato futuro (siamo soltanto nel 1996). Ma a poco a poco ci accorgiamo che nell'osservatorio qualcosa non funziona come dovrebbe, o meglio: che qualcuno sta osservando qualcosa che non ha nulla a che vedere con l'osservazione meteorologica. Chi sta osservando che cosa? Chi è l'osservatore, e chi sono gli osservati?