Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Vecchio47 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
marco.kapp Vedi il profilo utente 
Kolok Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(64)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:663
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 6.83
 
N.:   655
Chi è intelligente?
Joseph GREEN
     Traduzione: Bianca RUSSO
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   13 Ottobre 1974 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Conscience Interplanetary, 1972
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 12/10/2017-07:55:39
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il Corpo dei Filosofi Ambientali deve proteggere i mondi abitabili della Galassia dall'ingordigia umana, e impedire che si ripetano a danno delle razze extraterrestri le violenze e le stragi patite dagli indios, dai pellirosse, dai negri. Ma ci sono moltissimi casi dubbi: certe strane foche tirano sassi contro gli scienziati di un osservatorio, certe farfalle di 40 chili sembrano telepatiche, certe piante di cristallo emettono voci nella notte, certe scimmiesche creature hanno forse modellato un dio di argilla. Come decidere dove finisce l'istinto e dove comincia l'intelligenza? Tocca ai Filosofi risolvere questi delicati enigmi tra i pericoli di lontani pianeti e le minacce, le vendette, i tradimenti di quanti si ostinano a vedere nell'universo uno sterminato campo di sfruttamento.