Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
tehom tehom 
Zia Marisa Zia Marisa 
capricorno52 capricorno52 
Visitatore Visitatori(43)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:635
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 6.83
 
N.:   627
La notte del furore
Philip FRIEDMAN
     Traduzione: Bianca RUSSO
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   16 Settembre 1973 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Rage, 1972
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   168
 
Ristampato nel numero: 915
 
  Ultima modifica scheda: victory 20/08/2012-09:03:56
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
A bordo di un aereo da caccia dell'U.S. Air Force in volo su una zona arida e deserta del Wyoming, il dito del capitano Roger Liefler preme un bottone nero e dopo trenta secondi un bottone rosso. Ma questa volta non si tratta di un'esperienza atomica. Si tratta, se possibile, di qualcosa di piĂ¹ atroce. Non per niente il duro George C. Scott, indimenticabile nella parte del generale Patton, ha rifiutato la parte di un militare nello spettacolare film tratto da questo spettacolare romanzo e diretto da lui stesso. In "La notte del furore" Scott non è il capitano Liefler, nĂ© il colonnello comandante la base di Fort Howard, nĂ© il generale Phillips, da cui dipendono il Progetto Alfa-Tau e lo sviluppo dell' MX3... In "La notte del furore" , Scott è semplicemente Dan Logan: un rancher che s'era accampato con suo figlio Chris nelle vicinanze della zona dove il capitano Roger Liefler preme i suoi bottoni.