Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Quantico Quantico 
Visitatore Visitatori(60)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:62820
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   297
La Maledizione di Nefertiti
Elizabeth PETERS (ps. di Barbara Louise GROSS-MERTZ)
     Traduzione: Maria Barbara PICCIOLI
 
Data:   Ottobre 2007 ISBN:    9788842915003
Tit.Orig.:   The Snake, the Crocodile and the Dog, 1992
Note:  
 
Genere:   Libri->Gialli
 
Categoria:   NON FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   456
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 20/04/2016-16:10:23
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Lasciato in Inghilterra il figlioletto Ramses (che, ormai dodicenne, comincia persino a interessarsi alle fanciulle…), Amelia ed Emerson ripartono verso l'Egitto con l'obiettivo di occuparsi di un nuovo, promettente sito archeologico. Le speranze di Amelia, una volta tanto, non sono soltanto di studio: la possibilità di stare finalmente sola col marito sarebbe infatti l'occasione per una seconda luna di miele…
Invece Emerson sparisce misteriosamente e Amelia, disperata, non pu√≤ far altro che cercarlo nei villaggi intorno a Luxor in compagnia dei suoi amici pi√Ļ fidati. Ed √® proprio la sua guida, Abdullah, a ritrovare Emerson in una casa abbandonata. Amelia scopre allora che il rapitore voleva estorcere al marito preziose notizie su un sito in cui si dovrebbe trovare la tomba di Nefertiti.
Sfortunatamente per il criminale, per√≤, Emerson √® caduto vittima di un'amnesia e non ricorda nulla di quel luogo. E, sfortunatamente per Amelia, il marito non rammenta pi√Ļ nulla neanche di lei‚Ķ