Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
tehom tehom 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(52)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Classici del Fantasy - Armenia - La Caduta di Malazan

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:62777
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 8.50
 
N.:   Volume Quinto
Maree di Mezzanotte
Steven ERIKSON (ps. di Steve Rune LUNDIN)
     Traduzione: Chiara ARNONE e Lucia PANELLI
     Disegni: Neil GOWER
 
Data:   Gennaio 2008 ISBN:    9788834420904
Tit.Orig.:   Midnight Tides, 2004
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   145 x 220
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   781
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 24/02/2016-13:24:07
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La riscoperta di un arcaico artefatto ormai dimenticato semina morte e distruzione nel mondo… La guerra tra l'antica genia dei Tiste Edur e i Lether prosegue senza posa; questi ultimi hanno assoggettato tutti i popoli vicini, tranne ovviamente i rivali del momento. Il conflitto, che rappresenta la continuazione di una battaglia tra esseri ancestrali, evoca in qualche modo il nostro mondo. Infatti la società dei Lether segue scrupolosamente i dettami del libero mercato e molti dei suoi cittadini, a vari livelli, vivono al di sopra dei propri mezzi e si sono indebitati fino al collo. I Tiste Edur, invece, hanno improntato la propria esistenza alla luce di concetti quali l'onore e lo spirito comunitario, ma la loro società rischia di crollare nel momento in cui viene a scontrarsi con la rapacità dell'espansionismo commerciale dei Lether che richiede instancabilmente nuove risorse oltre che nuovi sudditi da sfruttare.