Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
tehom tehom 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(49)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:624
 
Piace a 5 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N.:   616
Mnemoblocco di stato
Jeff SUTTON
     Traduzione: Maria Benedetta DE CASTIGLIONE
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   15 Aprile 1973 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Mindblocked Man, 1972
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   176
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 03/02/2014-16:28:05
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Un risveglio in uno squallido, ignoto appartamento. Una faccia di vecchio smunta, ignota, riflessa in uno specchio. E non un ricordo, non un documento, non un filo a cui attaccarsi per risalire alla propria identitĂ . E poi la ragazza, un po' spaventata, che procura qualche logoro indumento; la passeggiata nel parco, la panchina al sole, i colombi meccanici, la sonnolenza e a un tratto la mano brusca del poliziotto sulla spalla, la sua voce rude. Ăˆ vietato dormire sulle panchine. E chi non ha documenti deve venire al commissariato. E chi non ricorda il suo nome, deve inventarne uno, il primo che gli viene in mente. Ma la polizia fa presto a scoprire le bugie dei vagabondi, e fa presto a sbatterli in cella. E allora non resta che chiudere gli occhi e concentrarsi, concentrarsi disperatamente, per uscire da quei quattro muri, Uscire a qualunque costo, in qualunque modo.