Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Algernon Algernon 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
adso adso 
Visitatore Visitatori(48)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Oscar Bestsellers - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:60174
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   1664
Orchi. Le Legioni del Tuono
Stan NICHOLLS
     Traduzione: Riccardo VALLA
     Copertina: Luca TARLAZZI
 
Data:   Settembre 2006 ISBN:    9788804561644
Tit.Orig.:   Orcs - Legion of Thunder, 1999
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   128 x 197
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   286
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 21/10/2015-12:44:12
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La speranza di un mondo nel quale le razze antiche possano finalmente convivere in pace, libere dalla pestilenziale minaccia dell'uomo, potrà realizzarsi solo dopo aver superato nemici letali, forze oscure, terrificanti incantesimi e arcane potenze da troppo tempo sopite. Prima, però, gli orchi dovranno confrontarsi con le proprie ataviche paure, per porre fine a un'esistenza da mercenari e tornare a essere ciò che sempre sono stati: un popolo fiero, un popolo di guerrieri.

È un mondo primordiale e violento, popolato da creature fantastiche, razze antiche e mitologiche, esseri dai poteri magici, gnomi, elfi, e naturalmente orchi, quello creato da Stan Nicholls nella sua celebre trilogia: storie di pura azione, piene di rabbia, che hanno segnato l'avvento del fantasy barbarico, genere in cui il consueto cast di eleganti cavalieri - vagamente disneyano e politicamente corretto - non esiste più e in cui vengono completamente ribaltati i piani del rapporto tra le creature mostruose e gli uomini: questi ultimi feroci, spietati, decisi a tutto pur di annientare le altre razze... Un universo dominato dalla crudele brama di potere, lontano dal nostro, eppure sorprendentemente credibile.