Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Pio III Pio III 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(58)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:588
 
Piace a 9 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 7.31
 
N.:   580
Cronomoto
Bob SHAW
     Traduzione: Beata DELLA FRATTINA
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   28 Novembre 1971 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Two-Timers, 1968
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   168
 
Ristampato nel numero: 740
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 12/10/2018-16:55:35
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Chi soffre abitualmente di emicrania sa che gli attacchi pi├╣ dolorosi sono accompagnati da nausea e preceduti da particolari disturbi della visione per cui gli oggetti appaiono distorti e circondati da complicate e luminescenti forme geometriche. Un medico del XVII secolo, John Fothergill, not├▓ che queste forme rassomigliano in qualche modo agli angoli di un fortilizio, mentre la badessa tedesca Hildegarde von Bingen e il filosofo francese Cartesio hanno osservato che a volte, invece del fortilizio, appare una grande stella nera. Queste curiose osservazioni, la prima volta che soffrite di emicrania, potrete farle direttamente voi. Ma guardatevi dallo spingere troppo avanti l'indagine. Non cercate di penetrare al di l├á di quelle figure geometriche, e soprattutto non cercate di scoprire cosa c'├Ę dietro la stella nera: potrebbe capitarvi, come al protagonista di questo romanzo, di mettere in una situazione disperata non soltanto voi stessi, ma l'intero universo.