Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
zecca_2000 zecca_2000 
Visitatore Visitatori(72)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:5826
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   116
Elric: La Vendetta della Rosa
Michael MOORCOCK
     Traduzione: Gianluigi ZUDDAS
     Copertina: Michael WHELAN
 
Data:   Ottobre 1998 ISBN:    8842910546
Tit.Orig.:   The Revenge of the Rose, 1991
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   135 x 215
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   272
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 05/04/2013-15:49:54
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Dopo il successo de La Fortezza della Perla - il primo romanzo di Elric di Melniboné dopo oltre quindici anni - Michael Moorcock regala ora ai lettori una nuova avventura inedita del principe albino. Questa volta l’impresa che attende Elric non solo è impegnativa, ma più che mai toccante: infatti, in gioco vi è l’anima di suo padre, che i Signori del Caos si contendono in una lotta che li vede eterni rivali. E in questa missione soprannaturale Elric trova accanto a sé dei compagni d’eccezione: Ernest Wheldrake, viaggiatore del tempo e poeta dall’ironia sottile; il principe Gaynor il Maledetto, singolare figura di mercenario che apre nuove prospettive all’arte raffinata della dannazione; i membri della Famiglia Phatt, un manipolo di bizzarri vagabondi con il potere della chiaroveggenza che sembrano usciti da un romanzo di Dickens; infine, una donna guerriera conosciuta come la Rosa, che è circondata da un alone di mistero e solca le vie del tempo in cerca di vendetta.
Moorcock muove i suoi protagonisti attraverso uno splendido arazzo di paesaggi e situazioni: dall’immensa migrazione del popolo zingaro al misterioso Mar Plumbeo dove il tempo rallenta il suo corso, dalle giungle di cristallo a una seconda Torre di Babele, che appare come una gigantesca nave alla deriva, fino al supremo campo di battaglia, situato nel cuore stesso delle terre del Caos. Un’immaginazione straripante che non solo rinverdisce le gesta di Elric, ma esplora le infinite strade del Multiverso, la gigantesca cornice dentro la quale tutti gli eroi di Moorcock sono protagonisti di un’avventura letteraria fuori da ogni schema, ma appassionante come poche altre.
Saga di «Elric di Melnibonè»