Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(58)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:5825
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 2 utenti
Media: 5.50
 
N.:   115
Urth del Nuovo Sole
Gene WOLFE
     Traduzione: Gianluigi ZUDDAS
 
Data:   Ottobre 1998 ISBN:    8842910457
Tit.Orig.:   The Urth of the New Sun, 1987
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   215 x 135
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   365
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 05/04/2013-15:47:19
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il ciclo del Libro del Nuovo Sole è un classico indiscusso della letteratura fantastica contemporanea e i quattro romanzi che lo compongono sono i pilastri di una creazione originale e senza tempo. Ora Gene Wolfe ha scritto un nuovo romanzo - un evento attesissimo, paragonabile a Il Silmarillion per la celebre trilogia di J.R.R.Tolkien - dove ritorna nel mondo di Severian, ora Autarca di Urth, mentre egli lascia il pianeta per affrontare un viaggio decisivo e affrontare la prova suprema: diventare il leggendario Nuovo Sole oppure morire. Lo strano e variegato scenario in cui si compie il destino di Severian gli permette di viaggiare attraverso lo spazio e il tempo, dove egli visita epoche e luoghi che fanno riaffiorare tutto il fascino, il mistero e gli enigmi irrisolti della tetralogia. Questo nuovo libro rilancia l'impatto narrativo del ciclo originario e ne costituisce il degno coronamento, ma le virtù di originalità e autonomia creativa lasciano piena libertà al lettore di gustarlo come un capoavoro a sé stante.

"Il nuovo libro di Gene Wolfe spicca il volo e si libra nell'aria, scorre come il fiume che lo attraversa da un universo all'altro, tra la vita e la morte e poi una nuova vita... Una creazione fantastica che possiede la forza della visione. Wolfe è il nostro Melville."
Ursula K. Le Guin