Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(47)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:5778
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N.:   68
L'Agente di Bisanzio
Harry TURTLEDOVE
     Traduzione: Viviana VIVIANI
     Copertina: Ken KELLY
 
Data:   Giugno 1996 ISBN:    8842909106
Tit.Orig.:   Agent of Byzantium, 1994
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   135 x 215
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   304
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 06/02/2013-16:08:06
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La grandezza di Bisanzio non conosce confini e come sempre i nemici dell'impero sono in agguato. Ma a difenderlo da trame e congiure c'è Basil Argyros, protagonista di mille avventure.
Provate a immaginare se... nel IV secolo invece di fondare l'Islam, Maometto si fosse convertito al Cristianesimo! Il mondo non avrebbe mai conosciuto la grande espansione araba, che si estese dalle coste dell'Atlantico alle frontiere della Cina. L'Impero Bizantino non sarebbe mai stato costretto a cedere la Siria, la Palestina, l'Egitto e l'Africa del Nord agli invasori, né a difendere Costantinopoli dall'assedio che sarebbe stato il principio della sua rovina. Anzi, senza più alcuna pressione a oriente, Bisanzio avrebbe potuto giocare un ruolo decisivo nel mondo occidentale, sottraendo terre e domini nel corso dei secoli a Visigoti, Franchi e Longobardi. E da tutti i popoli risparmiati dai suoi eserciti, l'impero di Costantinopoli sarebbe stato guardato con invidia e terrore.
Ebbene, questo mondo esiste davvero, ricostruito dalla fantasia e dal rigore storico di Harry Turtledove! E in questo mondo splendido vive Basil Argyros, il più abile agente dell'Impero, chiamato a vivere mille avventure per sgominare le trame ordite dai nemici di Bisanzio, gelosi della sua gloria e del suo indiscusso predominio e invidiosi degli immensi tesori custoditi nei suoi forzieri.
Una magnifica avventura e un grande capolavoro di storia alternativa.