Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
gasp63 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Tony Lee Tony Lee 
Geppo Geppo 
Visitatore Visitatori(60)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:576    
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.33
 
N. Volume:   568
Titolo:   Antologia personale
Autore:   Isaac ASIMOV
   Traduzione: Hilja BRINIS (ps. di Hilia BRINIS)
   Copertina: Karel THOLE
 
Data Pubbl.:   13 Giugno 1971 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   Nightfall and Other Stories, 1969
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Antologia  N. pagine:   168
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 20/08/2012-09:06:09
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
A cominciare da questo numero, e in tre volumi, Urania offre ai suoi lettori la pi├╣ importante e attesa delle antologie di fantascienza: quella che Isaac Asimov ha curato personalmente scegliendo i migliori dei suoi racconti, ordinandoli cronologicamente e premettendo a ciascuno una nota speciale. Eccone l'indice generale:

1 Notturno
2 Chiazze verdi
3 Ospite
4 E se...?
5 Cultura microbica
6 Condotto C
7 Per una buona causa
8 Mosche
9 Junior
10 Una cos├Č bella giornata
11 Crumiro
12 Inserire la base A  nell'incastro B
13 Stregone moderno
14 Playboy e il Dio limaccioso
15 La macchina che vinse la guerra
16 Mio figlio, il fisico
17 Occhi non soltanto per vedere
Il presente volume contiene i primi quattro racconti. I due volumi successivi saranno in edicola rispettivamente il 24 giugno e 1'8 luglio, ma crediamo che la tradizionale raccomandazione di non mancarli sia del tutto superflua.