Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
vinmar Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
zecca_2000 zecca_2000 
Gabriele Civati Gabriele Civati 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:5755
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   45
Il Nodo Infinito
Stephen Ray LAWHEAD
     Traduzione: Alessandro ZABINI
     Copertina: Rodney MATTHEWS
 
Data:   Ottobre 1994 ISBN:    8842907898
Tit.Orig.:   The Endless Knot, 1993
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   135 x 215
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   320
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 31/01/2013-15:12:45
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Dopo i giorni dell'ira e del terrore, la battaglia per il regno si √® conclusa. Il debito di sangue √® stato saldato e il campione da lungo atteso si √® infine rivelato. Quando la mano soprannaturale si leva nel cielo, un lampo che dardeggia nel crepuscolo indica il segno della sovranit√†: √® Llew, Mano d'Argento, il nuovo re di Albion... Ma non vi √® pace per questa terra tormentata: un fuoco alieno, invisibile all'occhio, ribollente e vorticoso, raccoglie fiamme d'oscurit√† nel proprio cuore rovente e nero. Queste fiamme di tenebra sono insaziabili, trasformano l'amore e l'onore in braci dure e cupe, sono un nemico antico e malvagio, pi√Ļ arcaico della Terra stessa, senza volto, privo di un corpo che possa essere combattuto, men che meno sconfitto. E nulla pu√≤ resistere al disfacimento torrido e inesorabile delle sue fiamme invisibili: esso non sar√† spento fino a quando tutto quello che esiste nel regno di questo mondo sar√† fredda e morta cenere. Llew non ha scelta, deve rispondere alla sfida dell'Uomo d'Ottone che minaccia la sua sovranit√† e intraprendere l'ultimo, grande viaggio nella Terra Funesta, prima dell'inizio della battaglia finale... Un nodo indissolubile lega l'antico mito celtico con una realt√† senza tempo che trova una nuova, splendida incarnazione nella grande trilogia di Albion