Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Strade - Frassinelli

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:56984
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Le piume di Vurt
Jeff NOON
 
Data:   Ottobre 1995 ISBN:    8876843590
Tit.Orig.:   Vurt [1993]
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 13/08/2007-15:07:45
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Allucinazione, paura, fantasia, cyberspazio... Tra Alice nel paese delle meraviglie e Arancia meccanica, una fiaba dolce e violentissima che ci catapulta con un salto vertiginoso nella rischiosa eppure invitante realtà virtuale, in cui l'universo labile dei sogni si confonde con quello gelido della tecnologia. In un imprecisato futuro, nello scenario grigio-metallico e fumoso di una Manchester crudele, lungo strade deserte attraversate di tanto in tanto da bande di disperati, un gruppo di malinconici scontenti vagabonda in cerca di emozioni e di vita. Loro unica gioia - artificiale e pericolosa - sembra essere una strana droga, celata in prodigiose piume coloratissime - blu, gialle, rosa, argentee, a seconda delle sensazioni desiderate. E' sufficiente infilarsene una in bocca e immediatamente si viene trasportati nel pianeta di Vurt, un mondo paradisiaco dal quale è difficile fuggire, come ammonisce, con una risata sinistramente ironica, la voce del Gatto Matto: un personaggio-fantasma, forse la coscienza morale della storia, saggio e profetico, a un tempo allarmante e divertito, che a tratti irrompe nella narrazione movimentandone il ritmo. Scribble, il protagonista, giovanissimo e disorientato cybernauta, cerca di sottrarsi alla schiavitù di Vurt, che ha già soggiogato e quasi ucciso la sorella Desdemona, amata di un amore profondo ed incestuoso, desiderata e rincorsa fin nel complicato inferno dei computer. Come un moderno, infelice Orfeo, solitario e coraggioso, Scribble s'imbarca così in una folle avventura dagli esiti imprevedibili...