Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(56)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Tascabili Fantasy - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:5695
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   13
Lord Darcy l'investigatore del re
Randall GARRETT
 
Data:   Settembre 1992 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   A case of identity - Eyes have it - Muddle of the wood, 1964
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Non specificato  Nr pagg.:  
 
 
 
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
C'è la fantascienza che parla di pianeti extraterrestri e c'è quella dei possibili futuri, ma crediamo che il tipo di fantascienza piu curioso, indubbiamente, sia quello dei possibili presenti. Sono quei romanzi che ci spiegano cosa sarebbe successo se i nazisti avessero vinto, o se Napoleone non fosse stato sconfitto a Waterloo: i romanzi degli "universi paralleli" (paralleli al nostro, come due rotaie dopo una deviazione).
Il presente romanzo parla appunto di uno di questi universi, e in tal senso è certamente un'eccezione: invece di limitarsi a scegliere, per la "deviazione", qualche avvenimento del recente passato, l'autore è risalito fino al dodicesimo secolo. Il mondo da lui descritto, quindi, ha avuto quasi mille anni di tempo per evolversi in modo indipendente, dopo essersi staccato dalla Storia quale noi la conosciamo.
E' un mondo senza atomiche e senza problemi d'inquinamento, amministrato da una Chiesa che non ha mai avuto bisogno di sante inquisizioni, e governato da una monarchia che, pur non essendo esattamente parlamentare, è però abbastanza democratica da andare avanti senza rivoluzioni. Questa bizzarra mescolanza di tradizione e di modernità fa da scenario alle avventure di Lord Darcy (Investigatore Capo di Sua Altezza Reale il Principe Riccardo, Duca di Normandia), qui occupato a risolvere brillantemente alcuni ingarbugliati casi polizieschi.
Come il lettore avra occasione di osservare, Lord Darcy non è tanto un braccio violento della legge, quanto soprattutto un cultore del l'arte deduttiva. Ma una cosa è certa: i metodi della sua "squadra scientifica" sono ben diversi dalla pur classica lente d'ingrandimento di Sherlock Holmes!

Ciclo di "Lord Darcy"