Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(46)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:56645
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   272
La Guerra della Regina
Manda SCOTT
     Traduzione: Elisa VILLA
     Copertina: N. KEEVIL
 
Data:   Febbraio 2007 ISBN:    9788842914860
Tit.Orig.:   Dreaming the Serpent Spear, 2006
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   596
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 20/04/2016-14:26:46
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Britannia, 60 d.C. La fiamma della ribellione al giogo romano è finalmente pronta a divampare. Il momento sembra propizio: il governatore ha infatti deciso di tentare la conquista dell'isola sacra di Mona, fulcro religioso dell'intera provincia e roccaforte della resistenza dei Britanni, lasciando così indifesa la capitale Camulodunum ed esponendo le sue legioni al rischio di un accerchiamento. Ma, proprio quando il suo popolo ha più bisogno di lei, Boudica, l'eroica regina degli Eceni, sta attraversando una profonda crisi: la prigionia e le torture subite da lei e dai suoi figli a opera dei Romani hanno lasciato conseguenze terribili. Soprattutto Graine, la figlia minore, che a soli otto anni è stata violentata dai legionari, è sprofondata nell'apatia e sembra aver perduto i suoi poteri visionari. Per riuscire a guidare la sua gente verso la libertà, Boudica dovrà prima guarire quelle ferite del corpo e dello spirito; solo allora potrà tornare a essere "Vittoriosa", come indica il suo nome. Ma la battaglia finale riserverà altre sorprese, e Boudica sarà costretta a compiere una scelta dolorosa e disperata.