Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(57)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Collezione - Mondadori - Serie nera

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:56633
 
Piace a 13 utenti
Non piace a 4 utenti
Media: 6.50
 
N.:   054
L'anno del sole quieto
Wilson TUCKER
     Traduzione: Ugo MALAGUTI
     Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data:   Luglio 2007 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Year of the Quiet Sun, 1970
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 180
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   406
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 01/12/2014-09:00:11
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Nome in codice: TDV, Time Displacement Vehicle, Veicolo per la Dislocazione nel Tempo. A tutti gli effetti, la Macchina del Tempo. È questo il progetto che si sta realizzando a Elwood Station, base ultrasegreta alla periferia di Chicago. Un ennesimo, temerario esperimento della fisica delle alte energie? In realtà molto, molto di più: una fredda, pragmatica esplorazione del futuro. O almeno, questo viene detto a Brian Chaney, controverso demografo in odore di eresia. Solo che il futuro si fa beffe di qualsiasi pragmatismo. Il futuro è dominio di forze sinistramente inquietanti. E mortalmente oscure. Tra rivelazioni di una genesi rovesciata e segnali dell'Armageddon a venire, spetterà a Brian Chaney, l'uomo che è due uomini, risolvere l'enigma terminale di un tempo sull'orlo dell'abisso. Questa edizione è arricchita dalla sceneggiatura inedita che ne ha tratto Alan D. Altieri: una lettura obbligata non solo per gli appassionati di sf ma anche per gli amanti del thriller.