Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(64)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Collezione Immaginario. Solaria - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:56145
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
I figli di Erode
Greg BEAR
     Traduzione: Eleonora LACORTE
 
Data:   Marzo 2005 ISBN:    9788834710708
Tit.Orig.:   Darwin's Children, 2003
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: iogy 19/04/2010-13:08:07
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il sequel del capolavoro di Bear Il risveglio di Erode, vincitore del Nebula Award: un’angosciosa riflessione sull’evoluzione della specie e uno dei migliori esempi di thriller biologico, sull’esempio di Michael Crichton. Sono passati undici anni da quando è stata scoperta la presenza, nel DNA umano, di SHEVA, un retrovirus che ha causato mutazioni nel genoma umano portando la nascita di bambini geneticamente modificati. Ora quei bambini sono diventati adolescenti, e devono affrontare un mondo che considera la loro stessa esistenza una minaccia... perché sono dotati di tratti che segnano un nuovo balzo nell’evoluzione umana, ma al tempo stesso sono portatori di nuovi e potenti virus che potrebbero sterminare la “vecchia” razza dominante sulla Terra. Ghettizzati in scuole speciali, trattati istericamente dalle folle come appestati, i ragazzi sono difesi solo da piccoli gruppi di resistenza, di cui fanno parte, tra gli altri, gli scienziati Kaye Lang e Mitch Rafelson. I due ricercatori vivono come esuli nei sobborghi della Virginia, determinati a difendere Stella, la loro figlia adolescente e portatrice di virus, che tenta in ogni modo di ribellarsi alla protezione dei genitori per unirsi ai suoi coetanei della nuova razza. Nonostante tutte le loro precauzioni, Kaye e Mitch sono tenuti sotto controllo dal governo: ben presto la loro vita si trasformerà in una strenua lotta per difendersi da chi intende preservare a ogni costo l’antica “razza umana”.