Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Free Will Free Will 
Algernon Algernon 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

La Gaja Scienza (seconda serie) - Longanesi & C.

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:56098
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   767
L'alba di Avalon
Marion Zimmer BRADLEY e Diana Lucile PAXSON
 
Data:   Agosto 2005 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Ancestors of Avalon
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: miky1 26/06/2007-10:20:31
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
I regni del Mare, l'arcipelago su cui si sono rifugiati gli abitanti di Atlantide dopo la scomparsa tra i flutti dell'Antica Terra, sono scossi da terremoti sempre più violenti. Micail e Tiriki, re e regina di Atharrath, sono anche i due supremi sacerdoti del Tempio della Luce, dotati di poteri soprannaturali che permettono loro di garantie più a lungo la sopravvivenza dell'isola, il cui destino è però segnato: le antiche profezie avevano previsto l'inabissamento anche della nuova patria, lasciando però la speranza di una rinascita della fiorente civiltà in un altra terra. La decisione di aprtire è inevitabile, ma il mattino della partenza un altro spaventoso terremoto scuote l'isola. Tiriki che ha l'incarico di salvare l'Omphalos, la pietra magica ombelico del mondo, giunge al porto in ritardo e sale allora su un'altra nave. Cominciano così le storie parallele dei due gruppi di profughi, approdati, l'uno all'insaputa dell'altro, in due zone non distanti delle Isole Esperidi, l'odierna Gran Bretagna: dalle lroro vicissitudini è destinata a sorgere la nuova civiltà di Avalon.