Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Gianni di Firenze Gianni di Firenze 
Visitatore Visitatori(51)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Grandi del Fantastico|I Grandi - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:55805
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
La Guerra degli Elfi. Il Regno in Pericolo
Herbie BRENNAN (ps. di James Herbert BRENNAN)
     Traduzione: Angela RAGUSA
     Copertina: Paolo BARBIERI
 
Data:   17 Ottobre 2006 ISBN:    880456038X
Tit.Orig.:   Ruler of the Realm, 2006
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   150 x 224
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   376
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 29/04/2016-16:00:27
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Questa è la terza volta di Henry nel mondo degli Elfi. Tutto è cominciato quando ha salvato il principe ereditario Pyrgus Malvae dalle grinfie di un gatto: da allora Henry non riesce a stare a lungo lontano da quel magico regno, anche perchè non riesce a togliersi dalla testa la bella e coraggiosa Aurora. Ed è proprio per aiutarla che è tornato: la giovane regina non si sente abbastanza saggia ed esperta per accettare la tregua con gli Elfi della notte proposta dallo zio Lord Rodilegno con insolita magnanimità. Ma ci sono voci di un'imminente invasione dei demoni di Beleth e il regno sta per precipitare nuovamente nel caos. Aurora, Pyrgus ed Henry saranno catapultati in una furiosa battaglia, tra misteriosi fiori di cristallo, armi formidabili, rapimenti e ambigui avvertimenti di oracoli: di chi potranno mai fidarsi?