Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Vecchio47 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Pio III Pio III 
H.P.L. Vedi il profilo utente 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Sentinel Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(46)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Ragazzi - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:55726
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Titolo:   Peggy Sue e gli Invisibili. La giungla rossa
Autore:   Serge BRUSSOLO
 
Data Pubbl.:   Maggio 2007 ISBN:    8834713087
Titolo Orig.:   Peggy Sue et les fant├┤mes: La jungle rouge [2006]
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 11/09/2007-22:18:03
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
In una splendida giornata di sole, alle otto in punto del mattino, qualcuno suona alla porta di Peggy Sue e nonna Katy. ├ł uno strano ometto, tutto vestito di nero, venuto a comunicare alla ragazza e al cane blu che, se vorranno ancora compiere imprese eroiche, dovranno sottoporsi a un esame per diventare dei supereroi. I due amici accettano la sfida: non sanno ancora che quella che li aspetta potrebbe essere una missione senza ritorno. Rinchiusi in una scuola misteriosa, in cui perfino i bidelli nascondono un oscuro passato, dovranno sopravvivere in una giungla popolata di feroci creature extraterrestri; un luogo permeato di magia e mistero, dove ogni albero nasconde un'insidia, ogni animale pu├▓ rivelarsi uno spietato avversario e perfino gli esseri umani sono costretti a una continua lotta per la sopravvivenza.