Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Algernon Algernon 
Phoenix Phoenix 
Visitatore Visitatori(59)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Libri di Fantasy - Fanucci - I Libri di Fantasy. 1a serie

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:5436
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   35
I Sette Altari di Dusarra
Lawrence WATT-EVANS
     Traduzione: Carla BORRELLI
 
Data:   Aprile 1991 ISBN:    9788834700686
Tit.Orig.:   The Seven Altars of Dusarra, 1981
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   135 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   302
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 31/10/2016-23:29:13
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Garth era tornato a Skelleth per svolgervi dei pacifici commerci, ma il Barone non aveva dimenticato la sua precedente venuta, e pretendeva che si umiliasse per vendicarsi di quello che aveva dovuto subire. Allora Garth aveva accettato una nuova missione da quella misteriosa figura - all'apparenza immortale che era il Re Dimenticato.
Il suo compito era quello di impossessarsi di ciò che si trovava sui sette altari degli Dei della lontana città di Dusarra.
Garth sapeva troppo poco delle religioni degli esseri umani per realizzare che quelli erano i terribili e spaventosi Dei Oscuri. Dietro di loro marciavano il Terrore, la Distruzione e il Dio Ultimo, il Dio il Cui Nome Non Deve Essere Pronunciato.
E non sapeva neppure che quello era il tempo della fine della Tredicesima Era, quel tempo in cui un Dio attendeva che un mortale gli portasse ci├▓ che si trovava su quell'altare fiammeggiante, per dare inizio alla Quattordicesima Era.
L'Era della Distruzione.