Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(56)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Libri di Fantasy - Fanucci - I Libri di Fantasy. 1a serie

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:5412
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 9.00
 
N.:   11
Aldair in Albion
Neal BARRETT jr.
     Traduzione: Sebastiano FUSCO
     Copertina: Boris VALLEJO
 
Data:   Aprile 1984 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Aldair in Albion, 1977
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   142 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   256
 
 
  Ultima modifica scheda: Vecchio47 06/07/2016-22:20:47
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Con questo libro iniziano le avventure di Aldair, il protagonista del Ciclo omonimo che √® ormai giunto al quarto volume della serie. L'autore, Neal Barrett jr. √® uno scrittore ampiamente conosciuto dagli appassionati per cui disquisire sui suoi meriti di narratore √® cosa del tutto superflua. √ą invece molto interessante leggere questa disgressione nel campo della fantasy che Barrett porta avanti con una facilit√† d'esposizione ad una capacit√† d'inventiva degne dei migliori autori del genere. I protagonisti del romanzo sono degli esseri assolutamente singolari: le loro caratteristiche fisiche sono semiumane, ma i tratti animaleschi che li connotano non si riferiscono a specie aliene o di fantasia, sibbene agli animali che popolano il nostro pianeta e che tutti ben conosciamo. Cos√¨ come non ci sono certamente sconosciuti i nomi delle razze cui appartengono questi esseri: infatti, quando leggiamo dei Venicii, dei Tarconii, dei Niceani e delle... Legioni Rhemiane, non facciamo certo fatica a riferirle agenti che ci sono ben note.