Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Piccola Biblioteca Oscar - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:5287
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   232/2
Divina invasione
Philip Kindred DICK
     Traduzione: Vittorio CURTONI
     Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data:   Settembre 2000 ISBN:    8804481315
Tit.Orig.:   Divine Invasion, 1981
Note:   Secondo romanzo della Trilogia di Valis
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   128 x 180
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   252
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 01/03/2012-17:41:28
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La Trilogia di Valis, che comprende gli ultimi tre romanzi scritti da Philip Dick, √® ormai centrata nella leggenda. anticipando i temi del moderno cyberpunk, l'autore vi proietta in modo idealizzato se stesso, il suo pensiero di "visionario fra i ciarlatani", le ossessioni e le angosce dell'uomo moderno. Chi o che cosa √® Valis? √ą un imperscrutabile sistema intelligente che vive al di fuori dell'esperienza terrena. √ą un meccanismo, una formula o forse un essere, che sta al di sopra, al di l√† dell'umana compressione, ma che entra in contatto con alcune persone per dirigerne i passi sul sentiero della conoscenza. Nel secondo romanzo, Divina Invasione, assistiamo al tentativo di un dio alieno di inviare sulla terra il proprio figlio, affidandolo a una coppia di terrestri, affinch√© lo spirito maligno di una creatura come Belial, che vi regna incontrastato, ne venga scacciato: un uomo tentativo di entrare in contatto col mistero del divino, un'ennesima variazione sul tema della realt√† irrealt√† nella quale ci dibattiamo.