Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(27)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:52389
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 8.50
 
N.:   260
La Prescelta e l'Erede
Jacqueline CAREY
     Traduzione: Elisa VILLA
     Copertina: John Jude PALENCAR
 
Data:   Ottobre 2006 ISBN:    884291455X
Tit.Orig.:   Kushiel's Chosen, 2002
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 215
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   752
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 20/04/2016-13:38:13
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Terre D'Ange: un regno fondato dagli angeli e popolato da individui
in cui una bellezza mirabile si accompagna a un'incondizionata libertà fisica e mentale.
Un unico precetto guida infatti le Tredici Case che lo dominano: Ama a tuo piacimento…
Audace e indipendente, Ph√®dre n√≥ Delaunay ha lottato a lungo per raggiungere la libert√†. Abbandonata dalla madre a quattro anni e deputata quindi a servire in una delle Case, Ph√®dre ha infatti capovolto il suo destino, diventando non soltanto una delle cortigiane pi√Ļ ammirate di Terre D'Ange, ma anche un'abilissima spia. E, grazie alle sue capacit√†, √® riuscita a salvare il proprio Paese dalla rovina e a sconfiggere una nemica formidabile, l'affascinante nobildonna M√©lisande Shahrizai, che, dopo essersi sottratta alla condanna a morte, ha trovato rifugio nella repubblica della Serenissima. Quando per√≤ M√©lisande fa consegnare a Ph√®dre - nella tenuta di Montr√®ve in cui lei si √® ritirata - un mantello sangoire, la giovane non ha dubbi sul significato di quel gesto: nel cuore di Terre d'Ange vive un traditore, qualcuno cos√¨ vicino al trono da poterlo toccare, e lei √® l'unica in grado di fermarlo, sempre che accetti la sfida lanciata dalla nobildonna, abbandonando l'uomo che ama e calandosi di nuovo in un mondo in cui gli inganni e i tradimenti sono moneta corrente‚Ķ Ma in gioco c'√® il destino di un popolo e Ph√®dre non pu√≤ esitare: tenter√† ancora una volta la sorte, ben sapendo che il prezzo da pagare potrebbe essere altissimo. Perch√© il dolore del corpo non √® nulla in confronto al dolore dell'anima‚Ķ
Vivacissimo quadro di un universo animato da pirati e cortigiani, cavalieri e poeti e percorso da una raffinata vena sensuale, La prescelta e l'erede è un romanzo avvincente, che ha il respiro delle grandi epopee ed è illuminato da un'eroina conturbante e indimenticabile.