Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(49)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Piemme Economica - Mini Poket - Piemme Edizioni

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:52287
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 2.00
 
Il regno di Conan
Mauro RACCASI
 
Data:   2007 ISBN:    9788838477942
Tit.Orig.:  
Note:   Secondo volume del ciclo: il romanzo dei Celti
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   105 x 175
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: rammstein 02/03/2007-13:44:30
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
L'isola di Toraigh ha un nuovo re. Dopo aver sconfitto i nemici, Conan regala al suo regno un periodo di pace e prosperit√† e il suo amore con la druida Gwynedd sta per essere coronato da un fastoso matrimonio. Ma il destino non ha ancora chiuso i conti con lui. Nel corso di una battuta di caccia, dall'ombra compare un uomo misterioso. √ą Cathbad, il druido maestro di Conan, che tutti credevano morto. L'uomo reca una tragica notizia: a uno a uno, tutti i druidi stanno scomparendo. Il sospetto √® che qualcuno li rapisca e li tenga nascosti costringendoli a decifrare la Stele di Danu, che reca inciso un misterioso enigma. Conan sa che non pu√≤ sottrarsi al destino: il compito di recuperare la preziosa stele √® suo. Per questo parte, insieme al maestro, per Inis F√†il, la terra della profezia, in un viaggio lungo e disseminato di pericoli.
Ma in lui scorre il sangue degli dèi. Il giorno del suo trionfo non può che essere vicino.