Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
npano Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(59)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Altri Mondi - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4758
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   35
Soldati di ventura
Jerry POURNELLE e Roland GREEN
     Traduzione: Antonella PIERETTI
     Copertina: Cesare REGGIANI
 
Data:   Ottobre 1992 ISBN:    8804365153
Tit.Orig.:   Janissaries, 1979
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 214
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   268
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 21/12/2012-19:44:11
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Rick Galloway √® a capo di un gruppo di mercenari che vendono cara la pelle in Africa (in tutti i sensi...). Ma un giorno, mentre Rick e i suoi si trovano sulla cima di una collina durante una missione, nel cielo appare un oggetto misterioso che non √® esattamente un aereo nemico, non sembra affatto un aereo e non viene dalla terra. Un brutto colpo, per i mercenari di Rick Galloway: sparare contro nemici umani √® un conto, salvare la pelle da una macchina piovuta dallo spazio √® tutto un altro discorso. L'oggetto, tuttavia, non ha intenzioni omicide. I mercenari vengono neutralizzati, catturati e trasportati altrove... Saranno loro stessi, col tempo, a scoprire dove e perch√©. Bisogna rassegnarsi all'inevitabile: il pianeta su cui l'astronave li ha depositati √® un mondo squallido, feroce, brutale, ma d'ora in poi sar√† la loro dimora. Il particolare interessante √® che gli uomini di Galloway non sono soli: altri gruppi di mercenari, altri soldati di ventura catturati in tutte le epoche della storia sono stati abbandonati sul pianeta con lo stesso sistema. Ancora una volta, nelle profondit√† dello spazio, ricomincia la dura lotta per la sopravvivenza. Uomo contro uomo, come in Africa: solo che qui √® molto pi√Ļ pericoloso, e nessuno sa che cosa nasconda il pianeta che dovranno conquistare palmo per palmo.