Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(63)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Altri Mondi - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4740
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   17
Oltre il tramonto
Robert HEINLEIN (ps. di Robert Anson HEINLEIN)
     Traduzione: Gaetano Luigi STAFFILANO
     Copertina: Cesare REGGIANI
 
Data:   Novembre 1989 ISBN:    8804329661
Tit.Orig.:   To Sail Beyond the Sunset, 1987
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 214
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   376
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 23/09/2018-18:13:32
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Supponiamo per un istante che a una donna succeda di svegliarsi completamente nuda in una camera d'albergo del tutto sconosciuta con il cadavere di un uomo (non meno sconosciuto) al fianco: il risultato più probabile sarebbe un attacco isterico, a maggior ragione dopo la scoperta di trovarsi su un pianeta sconosciuto nel bel mezzo di un festival pseudo religioso a sfondo sessuale. Ma ora supponiamo che la donna in questione sia una classica eroina di Heinlein (ricordate Friday di Operazione domani?), per la precisione Maureen Johnson, nata sulla Terra il 4 luglio 1882 e destinata a una longeva carriera di moglie, amante, madre e concubina negli svariati universi paralleli che formano la matrice della prima (e senza dubbio più affascinante) Storia Futura della sf mondiale. Il risultato sarebbe in questo caso il punto di avvio di una delle avventure più intricate che Heinlein abbia mai dedicato al completamento del suo celebre ciclo. Perché Maureen Johnson, oltre a dover essere la madre di Lazarus Long, e anche destinata a diventare la nonna del colonnello Colin Campbell, le cui avventure sono state narrate in "Il gatto che attraversa i muri", può contare solo sull'aiuto di Pixel, ormai divenuto di diritto il gatto più celebre della sf moderna. Ma in quale modo una bella fanciulla nata nel Missouri nell'anno di grazia 1882 si è trovata immischiata in una vicenda che copre svariati millenni di storia umana e si dipana in molteplici dimensioni temporali? Come ha potuto aiutare il protagonista di "La Luna è una severa maestra" a conquistare l'indipendenza per il nostro satellite? Per scoprirlo basta tuffarsi a capofitto nella quanto mai turbinosa biografia che un maestro della sf ha deciso di dedicare a questa davvero insolita figura femminile.