Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Kolok Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Nick Parisi Nick Parisi 
Visitatore Visitatori(58)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Altri Mondi - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4737
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 9.33
 
N.:   14
Preludio alla Fondazione
Isaac ASIMOV
     Traduzione: Piero ANSELMI
     Copertina: Oscar CHICHONI
 
Data:   Aprile 1989 ISBN:    8804324503
Tit.Orig.:   Prelude to Foundation, 1988
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 214
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   412
 
 
  Ultima modifica scheda: Algernon 24/10/2015-00:27:28
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Ăˆ l'anno 12020 dell'Era Galattica. Trantor, il pianeta dalle cupole gigantesche che ospitano quaranta miliardi di abitanti, è la capitale di un impero che spazia su migliaia di mondi abitati sotto la guida del giovane imperatore Cleon I. Per l'Impero, incrinato dal sottile veleno della decadenza, sono tempi inquieti, ma ecco comparire una figura che potrebbe mutare di colpo gli equilibri politici della galassia. Ăˆ un oscuro matematico originario di Helicon, giunto su Trantor per partecipare a un congresso decennale, e presentarvi le sue teorie su una nuova scienza, la Psicostoria: si chiama Hari Seldon ed è destinato a diventare il padre della Fondazione, ma al momento le sue sono soltanto delle teorie sperimentali, alla cui applicazione pratica lo stesso Seldon crede assai poco. Eppure, la sola ipotesi di poter prevedere in modo scientifico il futuro è sufficiente ad accendere l'interesse di Cleon I, che spera di poter consolidare la propria posizione nel turbolento ambiente Trantoriano. Ma l'interesse dell'imperatore, per quanto possa sembrare a prima vista lusinghiero, è un'arma a doppio taglio nei confronti del povero Seldon, che improvvisamente viene a trovarsi al centro delle attenzioni di molti potenti personaggi che gravitano intorno al trono imperiale, primo fra tutti l'onnipotente capo di gabinetto, l'enigmatico Eto Demerzel. A Seldon non rimane che iniziare una lunga e avventurosa fuga fra le cupole di Trantor, alla ricerca di quell'unica, misteriosa chiave che gli consentirĂ  finalmente di capire l'intero passato del genere umano e di aprire le porte al suo futuro.