Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
ciccio ciccio 
contezero contezero 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Il Libro d'Oro della Fantascienza - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:47338
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   [149]
La Fine dell'Oscurità
Harry TURTLEDOVE
     Traduzione: Raffaella DE DOMINICIS
     Copertina: CIRUELO
 
Data:   Settembre 2005 ISBN:    8834711173
Tit.Orig.:   Out of the Darkness, 2004
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 218
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   656
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 24/02/2016-18:24:25
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Destreggiandosi tra i numerosi punti di vista dei personaggi, svelando le mille sfaccettature che rendono aleatori i concetti stessi di vittoria e sconfitta, Turtledove narra l'epilogo della guerra totale che scuote il continente del Derlavai.
Le battaglie proseguono su ogni fronte, e mentre gli Algarviani portano avanti il loro folle piano di sterminio dei Kauniani proseguono sempre piú rapide le ricerche per disporre una nuova arma magica di distruzione di massa. Nel frattempo, tra l'Unkerlant e i suoi alleati si comincia a intravedere una frizione che potrebbe gettare le basi per un nuovo, immenso conflitto.
Nel complesso panorama della guerra, Turtledove individua e porta avanti le vicende personali di alcuni personaggi, le cui vite a volte si intrecciano nella comune urgenza di trovare una via d'uscita dall'orrore in cui vivono. Potrà Vanai, la giovane kauniana, smettere di fingersi forthwegiana e rivelare la propria identità e quella della sua bambina? Riuscirà il maresciallo Rathar a convincere il suo re Swemmel che non sta complottando contro di lui?
Dando un volto alle singole tragedie della guerra, Turtledove fa sí che il grido di orrore dei protagonisti sovrasti anche il boato dell'arma finale che porrà fine agli scontri.

"Evitando le semplificazioni che possono scaturire dal tema della lotta tra Bene e Male, le guerre fantastiche di Turtledove riflettono le discordie e il caos del nostro mondo reale." (David Langford)