Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
maxborgo maxborgo 
senhal senhal 
Gabriele Civati Gabriele Civati 
Visitatore Visitatori(66)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:472
 
Piace a 8 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 6.50
 
N.:   464
Le correnti dello spazio
Isaac ASIMOV
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   18 Giugno 1967 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Currents of Space, 1952
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   192
 
 
  Ultima modifica scheda: mvent 17/06/2012-17:22:59
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
L'anonimo protagonista di questa storia viene dalla Terra. Ma come sempre nei grandi affreschi spaziali di Asimov, la scena √® l'intera Galassia: con i suoi imperi e le sue spie, con i suoi principi e i suoi navigatori, i suoi artigiani e i suoi schiavi. Chi non ricorda la variopinta, affollata, maestosa trilogia di Cronache della Galassia? Qui tuttavia la narrazione di Asimov non √® soltanto storica. Una straordinaria ipotesi scientifica si inserisce nelle cronache di questa Galassia e ci scopre - dietro la rete degli imperi e dei mondi - il lento fluire di una fredda minaccia cosmica. √ą una minaccia invisibile, impalpabile, annidata nelle vaste correnti che da sempre percorrono la Galassia da un capo all'altro.  √ą una minaccia che soltanto I'analisi del Nulla permetter√† di rivelare.