Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(23)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:47142
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N.:   256
L'Esilio del Tiranno
Raymond Elias FEIST
     Copertina: Gianluigi ZUDDAS
 
Data:   Luglio 2006 ISBN:    8842914452
Tit.Orig.:   Exile's Return, 2005
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   396
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 20/04/2016-13:32:54
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Fino a poco tempo fa, Kaspar, il potente e spietato duca di Olasko, comandava un esercito imponente, temuto da tutte le nazioni di Midkemia. Adesso il tiranno è in esilio, separato dal suo trono da deserti inospitali, montagne invalicabili e oceani infiniti. Quando finalmente riesce a unirsi a una carovana di mercanti, sembra che il sospirato ritorno a Olasko sia ormai vicino… Ma il gruppo è vittima di una forza oscura, che pare scaturire da un oggetto inquietante e misterioso, una strana armatura nera che emana un’aura malvagia. Solo Kaspar riesce a resistere al suo potere mortale ed è costretto a un viaggio avventuroso e pieno di insidie per svelare il terribile segreto che vi si cela. Scopre così che un pericolo di portata inimmaginabile, proveniente da un mondo lontano, minaccia l’intera Midkemia. L’unica speranza di salvezza, paradossalmente, è affidata proprio a lui, Kaspar, il despota caduto in disgrazia, un tempo responsabile di massacri e persecuzioni e ora profondamente trasformato dall’esperienza dell’esilio. Per riuscire nell’impresa dovrà ottenere l’aiuto del potente Conclave delle Ombre e di Talwin Hawkins, il suo nemico mortale, l’uomo che ha posto fine alla sua tirannia…
Tra avventure, duelli, magie e oscure maledizioni, Feist ci conduce con stile impeccabile in un universo ricchissimo, coinvolgente e affascinante, in cui spiccano personaggi indimenticabili e profondamente umani, e si conferma un maestro del fantasy contemporaneo.