Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
attiliosfunel attiliosfunel 
Vecchio47 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
tehom tehom 
stalker1 stalker1 
Algernon Algernon 
docep docep 
Fedmahn Kassad69 Fedmahn Kassad69 
micmakes micmakes 
Visitatore Visitatori(63)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:469
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N.:   461
Pericolo da Vega
John RACKHAM
     Traduzione: Maria Benedetta DE CASTIGLIONE
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   7 Maggio 1967 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Danger from Vega, 1966
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   168
 
 
  Ultima modifica scheda: mvent 17/06/2012-17:21:08
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La radio - la "vecchia" radio - può ancora essere la protagonista di un garbato e originale romanzo di fantascienza, che pure non solo si svolge nel futuro, ma su un pianeta distante parecchi anni-luce da quello di Guglielmo Marconi. A ognuno di noi è capitato di chiedersi come sarebbe considerata la radio in una società primitiva: probabilmente come una misteriosa "voce" divina, attorno alla quale sorgerebbe un culto, con sacerdotesse, guardiane, templi, e tutti gli apparati di una religione. Se poi questa "divinità" fosse l'unica difesa contro un nemico venuto dallo spazio...