Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
tehom tehom 
Thx 1138 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
wawawa Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
H.P.L. Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(37)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Libri ORO - Fabbri

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:46725
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 6.50
 
N. Volume:   4
Titolo:   Eragon
Autore:   Christopher PAOLINI
   Traduzione: Maria Concetta SCOTTO-DI-SANTILLO
   Copertina: John Jude PALENCAR
 
Data Pubbl.:   Giugno 2005 ISBN:    9788848603195
Titolo Orig.:   Eragon, 2002
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   117 x 185
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   600
 
 
  Ultima modifica scheda: Zia Marisa 16/05/2019-16:38:51
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Un ragazzo. Un drago. Un mondo di avventure. Quando Eragon trova una liscia pietra blu nella foresta, è convinto che gli sia toccata una grande fortuna: potrà venderla e nutrire la sua famiglia per tutto l'inverno. Ma la pietra in realtà è un uovo. Quando si schiude rivelando il suo straordinario contenuto, un cucciolo di drago, Eragon scopre che gli è toccata in sorte un'eredità antica come l'Impero. Forte di una spada magica e dei consigli di un vecchio cantastorie, dovrà cavarsela in un universo denso di magia, mistero e insidie, imparare a distinguere l'amico dal nemico, dimostrare di essere il degno erede dei Cavalieri dei Draghi...