Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
mvent Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
tehom tehom 
Visitatore Visitatori(48)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Fantacollana - Nord - Serie moderna

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4590    
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   162
Titolo:   Stella di Gondwana
Autore:   Gianluigi ZUDDAS
   Copertina: Luis ROYO
 
Data Pubbl.:   Giugno 1999 ISBN:    8842910961
Titolo Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   384
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 22/10/2016-10:25:04
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Diecimila anni orsono, dice l'autore, nel Medio Oriente vivevano popoli di cui sopravvive solo il ricordo trasfigurato dal tempo: le avventurose Amazzoni delle Terre Basse di Afra, i bellicosi Sumerici, i permalosi Shang dalla pelle verde, e le genti antichissime che abitavano un continente misterioso considerato già allora una leggenda: il Gondwana. Circondato dalla insuperabile collana di atolli destinata a far naufragare ogni vascello che cercasse di raggiungerlo, il Gondwana non può sprofondare nell'oceano grazie alle macchine sepolte degli Antichi, della cui civiltà scomparsa da millenni resta solo una custode, la Khoinè, adorata dal popolo per il potere della piccola stella bianca impressa sul palmo della sua mano sinistra. Ma un giorno i Dottori dell'Oscuro riescono a far nascere la maligna gemella della Khoinè, Alybrea, la Stella Nera, che usando la potenza delle macchine sepolte degli Antichi si scatena in un folle tentativo di conquista.