Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
gasp63 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
tehom tehom 
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Fantacollana - Nord - Serie moderna

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4577
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   149
La Pietra di Moor
Morgan FAIRY (ps. di Angela PESCE-FASSIO)
     Traduzione: Viviana VIVIANI
     Copertina: SANJULIAN (ps. di Manuel P√©rez CLEMENTE)
 
Data:   Luglio 1997 ISBN:    8842908371
Tit.Orig.:   Moor Stone, 1995
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   400
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 06/01/2019-01:35:41
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Un vecchio avanza a fatica in una landa desolata, stretta nella morsa dell'inverno. √ą notte e non si scorge alcun segno di vita. Nonostante la grande stanchezza attanagli le sue membra intirizzite, lui continua a camminare, sostenuto da una grande determinazione. Ormai sente di essere prossimo alla meta, infatti di l√¨ a poco, scorge davanti a s√© una luce palpitante e soprannaturale. Si affretta in quella direzione, presentendo che i suoi compagni siano gi√† arrivati. Quando varca la soglia di un antro scavato nelle rocce, vede tre figure ammantate di nero sedute intorno a una fiamma che arde senza bruciare e senza consumarsi. La magia emanata dalle tre figure colma l'atmosfera della caverna provocandogli un istantaneo ritorno delle forze. Senza dir nulla si siede fra loro e subito l'energia prende a scorrere dall'uno all'altro facendo vibrare l'aria. Tuttavia manca ancora uno dei compagni e il cerchio non √® completo. Le lunghe ore della notte trascorrono nella veglia; alle prime luci dell'alba si ode il battito delle ali di un grande uccello e dopo qualche attimo appare un'alta figura ammantata di nero. I suoi occhi scintillano come pezzi di brace nel volto invisibile fra le ombre del cappuccio. Il nuovo arrivato si unisce agli altri ed ora la magia potr√† raggiungere la forza necessaria per compiere il sortilegio e far riapparire in quella dimensione la Fortezza di Kaer-Dun nei cui sotterranei √® custodita la Pietra di Moor dai terribili poteri.