Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(23)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Fantacollana - Nord - Serie moderna

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4571
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   143
Il Tempo dei Presagi
Katharine KERR (ps. di Nancy BRAHTIN)
     Traduzione: Annarita GUARNIERI
     Copertina: Keith PARKINSON
 
Data:   Ottobre 1996 ISBN:    8842909343
Tit.Orig.:   A Time of Omens, 1992
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   560
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 04/10/2013-23:44:31
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Che fine ha fatto Lord Rhodry, il sovrano esiliato? Chi mai saprebbe riconoscerlo in quel rude mercenario che percorre in lungo e in largo le vie di Deverry? Chi penserebbe che nelle vene di quella “Daga d'Argento" dall'aria vissuta scorra sangue nobile? Un vento nuovo spira sul regno di Deverry e la sua storia sembra essere arrivata a un punto di svolta. Sarà per questo che la gente sembra agitata, come se tutti condividessero l'ansia per un prodigio imminente? E in effetti, quando un giovane che fino ad allora si era celato sotto mentite spoglie ascende alfine al trono e si proclama re, qualcuno si ricorda che tutto ciò era stato già previsto e annunciato da un'antica profezia. Ma ai confini delle Terre Occidentali s'addensa una nube tetra e i popoli elfici sussurrano di un'oscura minaccia che sta per affacciarsi alle frontiere del regno. Gli àuguri sono preoccupati e i cattivi presagi si moltiplicano, anticipando una possibile guerra dalle conseguenze imprevedibili.