Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Free Will Free Will 
marco.kapp Vedi il profilo utente 
dottogekuri dottogekuri 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(52)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Junior Fantasy - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:45535
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   32
Il principe Caspian
Clive Staples LEWIS
     Traduzione: Chiara BELLITI
     Disegni: Pauline Diane BAYNES
     Copertina: Cliff NIELSEN
 
Data:   Giugno 2003 ISBN:    9788804523123
Tit.Orig.:   Prince Caspian, 1951
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 205
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   200
 
 
  Ultima modifica scheda: Vecchio47 16/07/2016-18:19:29
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
l pacifico regno di Narnia è stato conquistato dagli umani. Gnomi, folletti, giganti, centauri e tutti gli altri antichi abitanti si sono nascosti, assieme agli animali parlanti, nel fitto delle foreste, fra gli alberi amici. Molti sono rassegnati alla loro triste sorte, ma molti tengono viva la fiamma della riscossa. Nel mondo degli umani, nessuno parla di loro, nessuno vuole ricordare. Ma il giovanissimo Caspian, l'erede al trono, scopre l'antico mondo di Narnia e decide di guidare la riscossa del popolo nascosto. Al suo fianco avrà anche i quattro ragazzi che un tempo erano stati saggi sovrani di Narnia. Ma la lotta non sarà facile...