Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
grifone58 grifone58 Amico di Urania Mania
marco.kapp Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(60)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Fantacollana - Nord - Serie moderna

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4543
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 10.00
 
N.:   115
La Magia di Wenshar
Barbara HAMBLY
     Traduzione: Giampaolo COSSATO e Sandro SANDRELLI
     Copertina: Michael WHELAN
 
Data:   Gennaio 1993 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Witches of Wenshar, 1987
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   320
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 02/10/2013-13:34:50
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Si narra che un tempo Wenshar fosse una citt√† di streghe in grado di evocare e controllare il potere magico dei demoni. Ma Wenshar √® stata distrutta e le streghe non esistono pi√Ļ. Eppure, nella vicina Tandieras, Kaletha, la Strega Bianca, sostiene di aver ritrovato il perduto libro degli incantesimi. Sun Wolf, ivi giunto insieme alla fedele Starhawk per imparare i segreti della magia da Kaletha, scopre che un talento magico senza adeguato controllo pu√≤  rivelarsi molto pericoloso. Infatti, non c'√® dubbio che nelle rovine della perduta Wenshar stia riaffiorando una devastante presenza demoniaca. Quale sia l'origine di questa rinata forza malefica Sun Wolf non pu√≤  saperlo, ma il suo potere √® tale che nessuno riuscir√† a contenerla entro i confini di Wenshar‚Ķ