Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
nollicus Vedi il profilo utente 
tehom tehom 
Zia Marisa Zia Marisa 
zecca_2000 zecca_2000 
astrologo astrologo 
Visitatore Visitatori(34)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Fantacollana - Nord - Serie antica

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4482
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   54
Titolo:   Il Ritorno di Hiero
Autore:   Sterling LANIER (ps. di Sterling Edmund LANIER)
   Prefazione: Sandro PERGAMENO
   Traduzione: Annarita GUARNIERI
   Copertina: Karel THOLE
 
Data Pubbl.:   Giugno 1984 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   The Unforsaken Hiero, 1983
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   280
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 10/12/2018-19:58:52
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Hiero, appartenente alla emergente civiltà della repubblica di Metz e delle sue Abbazie, situata in una zona settentrionale corrispondente all'odierno Canada, era stato inviato al sud in una pericolosa missione alla ricerca di uno strumento capace di coordinare tutte le conoscenze della comunità: nel corso di questo viaggio era stato minacciato più volte dagli attacchi degli Immondi, un gruppo di uomini mutati che odiano la normale umanità. Ora, dopo aver superato foreste e paludi immense, Hiero diventa improvvisamente principe del regno di D'alwah e marito di Luchare, la bella figlia del re: ma la sua serenità è di breve durata. Tradito e privato dei tremendi poteri mentali che gli avevano permesso di sventare gli attacchi degli Immondi, Hiero si ritrova a vagare per un deserto mortale sotto un sole cocente, con migliaia di leghe piene di pericoli mortali e creature orrende da percorrere prima di arrivare dove c'è un aiuto fidato, ed è solo la sua indomabile volontà a spingerlo avanti.