Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Vecchio47 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Algernon Algernon 
Glystra Vedi il profilo utente 
Sentinel Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(38)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Fantacollana - Nord - Serie antica

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4467    
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N. Volume:   39
Titolo:   Il Pozzo di Shiuan
Autore:   C. J. CHERRYH (ps. di Carolyn Janice CHERRYH)
   Prefazione: C. J. CHERRYH (ps. di Carolyn Janice CHERRYH)
   Traduzione: Giampaolo COSSATO e Sandro SANDRELLI
   Copertina: Michael WHELAN
 
Data Pubbl.:   Settembre 1981 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   Well of Shiuan, 1978
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 195
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   292
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 09/12/2018-23:58:54
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Anche se si tratta di un avvincente romanzo che può essere letto indipendentemente, questo libro è il seguito di La porta di Ivrel, in cui C.J. Cherryh aveva presentato la figura di Morgaine, una eroina singolare e affascinante dedita a un compito molto arduo: distruggere le Porte, i dispositivi capaci di trasportare istantaneamente le persone attraverso i mondi che sono stati costruiti dall'antica razza dei Qhal e che ora rischiano di lacerare la struttura dell'intero continuum spazio-temporale. E per scongiurare la definitiva distruzione della civiltà, Morgaine vaga di mondo in mondo per richiudere le Porte, abbandonate dai Qhal quando questi sono misteriosamente svaniti. Il pozzo di Shiuan è la storia delle nuove avventure di Morgaine e del suo scudiero Nhi Vanye, l'uomo fiero e orgoglioso esiliato dal suo clan, ma è anche la storia di un pianeta condannato dall'arrivo di un nuovo satellite, un pianeta di terribili maree e inondazioni e di spaventosi terremoti, la cui gente ha soltanto due possibilità: morire assieme al suo mondo o fuggire attraverso le Porte dei Qhal.