Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Vecchio47 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Zia Marisa Zia Marisa 
and and 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
gengiscan10 gengiscan10 
Visitatore Visitatori(60)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

DragonLance - Armenia - La Guerra delle Anime

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:44312
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   2
I Draghi della Stella Perduta
Margaret WEIS e Tracy HICKMAN
     Traduzione: Chiara ARNONE e Lucia PANELLI
     Copertina: Matt STAWICKI
 
Data:   Aprile 2002 ISBN:    8834413989
Tit.Orig.:   Dragons of a Lost Star, 2001
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   150 x 220
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   510
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 04/11/2016-20:47:52
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
"La guerra delle anime" imperversa: dopo una magica tempesta, Mina, una giovane guerriera, è apparsa alla guida di un esercito di cavalieri dalla spaventosa armatura; la terra di Silvanesti è in balia di forze malvagie mentre il suo giovane re elfo è rimasto stregato dagli occhi d'ambra di Mina. L'inarrestabile esercito della giovane donna costringe Palin e Tasslehoff a fuggire e sarà soltanto grazie al misterioso intervento di un personaggio riemerso dal loro avventuroso passato che i due riusciranno a sottrarsi alla morte. Gli sventurati elfi di Qualinesti sono costretti a compiere una scelta estrema: lasciare la loro amata terra natale o affrontare la morte che i temibili cavalieri potrebbero infliggere loro. Anche Goldmoon è costretta ad abbandonare la sua gente e a seguire un fiume in piena di anime smarrite e dirette verso le oscure e temute terre del nord. Quando più nulla lascerebbe sperare in un propizio cambiamento del destino e nella salvezza del continente di Krynn, quando le tenebre sembrano avere inghiottito anche il più tenue raggio di luce, ecco entrare in scena un drago, valoroso e solitario, giunto a cercare un vecchio nemico e determinato a estirpare le radici del male che avvelenano Krynn.