Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
massimo massimo 
Visitatore Visitatori(55)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

DragonLance - Armenia - Il Raduno degli Eroi

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:44294
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   2
Il Vagabondo
Mary KIRCHOFF e Steve WINTER
     Traduzione: Nicoletta SPAGNOL
     Disegni: Valerie VALUSEK
     Copertina: Clyde CALDWELL
 
Data:   Gennaio 1994 ISBN:    8834405625
Tit.Orig.:   Wanderlust, 1991
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 200
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   284
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 31/10/2016-20:38:40
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Un bel giorno di primavera Tasslehoff Burrfoot giunge a Solace e, appropriatosi accidentalmente di un braccialetto di rame, è costretto a far conoscenza con un mezzelfo, Tanis, e con uno gnomo amico di quest'ultimo, Flint Fireforge. Un episodio insignificante, un banale furto... eppure il destino dell'intera stirpe degli elfi marini dargonesti è indissolubilmente legato al prezioso monile. Perché un semplice gioiello, così affascinante e irresistibile per l'intraprendente kender, può spingere i nostri eroi e la principessa degli elfi del mare ad allearsi con i phaetoni, straordinarie creature dalle ali di fuoco?
L'interrogativo conduce ad un losco sensale di anime, che conosce il segreto del braccialetto e ha ordito un diabolico piano per entrare, dopo il fallimento alla Prova della Torre, nel Conclave dei Maghi.