Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Algernon Algernon 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

DragonLance - Armenia - Gli Eroi II di DragonLance

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:44288
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   2
La Leggenda di Grallen
Dan PARKINSON
     Traduzione: Elena COLOMBETTA
     Disegni: Valerie VALUSEK
     Copertina: Jeff EASLEY
 
Data:   Aprile 1992 ISBN:    8834405021
Tit.Orig.:   The Gates of Thorbardin, 1990
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 200
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   346
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 31/10/2016-20:10:53
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Un'antica leggenda di Krynn racconta che nelle viscere della terra, sotto la Montagna del Teschio sulla cui cima è arroccata l'imponente fortezza, giacciono i resti di Fistandantilus l'Arcimago, e che, là dove riposano le sue spoglie, si snoda un sentiero che conduce alle Porte del Regno dei Nani di Thorbardin. Lungo quel percorso sono disseminate molteplici insidie che da secoli atterriscono gli esseri umani ed è proprio lì che qualcuno nascose il magico elmo di Grallen, figlio del re Duncan e tragico eroe della Guerra delle Porte dei Nani. Dalla notte dei tempi è giunta agli abitanti di Thorbardin una profezia: "Colui che trovasse l'elmo di Grallen potrebbe ricevere gloria e oneri da tutto il regno, ma se la malasorte entrasse in gioco gli si potrebbero pure schiudere le porte di un domani nefasto di orrori e caos nelle forme più crude e violente....