Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(26)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Grandi Scrittori di Fantascienza - Euroclub

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4417
 
Piace a 5 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N.:   Anno I - N. 1 (2)
Il Mondo di Durdane
Jack VANCE
     Traduzione: VARI
     Copertina: Oliviero BERNI
 
Data:   Gennaio 1980 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Anome, 1971 - The Brave Free Man, 1972 - The Asutra, 1973
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 195
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   523
 
 
  Ultima modifica scheda: fantagufo 27/03/2016-01:15:34
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il Pianeta Durdane orbita, fuori vista, dietro un grande ammasso stellare, ai margini dello spazio conosciuto. Proprio perché lontano dalle rotte comunemente seguite dalle astronavi dei popoli galattici, Durdane, migliaia di anni prima dell'inizio di questa storia, fu scelto come rifugio da una colonia di terrestri, fuggiti dalla Terra perché stanchi di vivere come robot, senza sogni e fantasia. Stabilitasi su Durdane, questa colonia, con il passare dei secoli, ha trasformato il Pianeta nel regno di ogni eccentricità, in un mondo stravagante nel quale ciascuno può vivere secondo le proprie inclinazioni e convinzioni, in tutta tranquillità e libertà. Governatore del luogo, per tradizione, è l'Anome: un individuo senza identità e senza volto che vive sconosciuto tra la sua gente, ascoltando critiche e lamentele, premiando e punendo a suo insindacabile giudizio. Tra i sudditi dell'Anome, Gasten Etzwane, giovane musicista, scopre un giorno che Durdane è minacciato da un'invasione di esseri molto simili all'uomo. Malgrado ogni sforzo, però, i suoi allarmi cadono nel vuoto e Etzwane comprende che, se vuole salvare se stesso e gli altri dal pericolo incombente, deve sostituirsi all'Anome e assumerne i poteri. Comincia così la sua avventura. Prima sul proprio Pianeta, quindi in giro per la Galassia, alla scoperta della provenienza dei “Roguskhoi" e dei loro segreti alleati. Un'odissea stellare che entusiasmerà il lettore per la felicità delle invenzioni, la modernità e l'umorismo del linguaggio, l'imprevedibilità delle situazioni. Una trilogia - Il mondo di Durdane, li popolo diDurdane, Asutra - che ha reso meritatamente famoso il suo autore ed è entrata nel novero dei capolavori della fantascienza.