Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
raffa raffa 
Visitatore Visitatori(51)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Omnibus - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:43830
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Una certa giustizia
P. D. JAMES (ps. di Phyllis Dorothy James WHITE)
     Traduzione: Ettore CAPRIOLO
     Copertina: Nick TURNER
 
Data:   Aprile 1998 ISBN:    8804447028
Tit.Orig.:   A Certain Justice, 1997
Note:   Serie dell'ispettore Adam Dalgliesh
 
Genere:   Libri->Gialli
 
Categoria:   NON FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   145 x 220
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: gretana 27/03/2013-20:45:34
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
In un rispettabile studio legale di Londra viene trovato il corpo senza vita di Venetia Aldridge, pugnalata senza piet√†. Venetia era uno degli avvocati pi√Ļ in vista della citt√†: chi pu√≤ averla uccisa? Quando l'ispettore Dolgliesh comincia le indagini, si rende conto che sono molti, troppi i sospetti e ognuno con il movente per uccidere: Garry Ashe, losco delinquente fatto assolvere proprio dalla Aldridge, ma con un buon motivo per odiarla... L'avvocato Drysdole Laud, ostacolato nelle sue ambizioni dalla giovane collega. E poi figure minori e misteriose che si aggirano nello studio legale dove Venetia lavorava. Quello che si disegna sotto lo sguardo attento di Dolgliesh √® un puzzle di personaggi, passioni, rancori difficile da districare, forse impossibile da districare in tutti i suoi contorni. Perch√© a volte solo una certa giustizia √® possibile, in un mondo in cui la verit√† ha confini ambigui e sfumati...