Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
attiliosfunel attiliosfunel 
Fedmahn Kassad69 Fedmahn Kassad69 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(26)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Cosmo. I Capolavori della Fantascienza - Ponzoni

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4236
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   63
Il crepuscolo della Terra - Viaggio senza fine
Jack VANCE e Brian Wilson ALDISS
     Traduzione: Laura VIRGILI e Antonio GHIRARDELLI
     Copertina: Luigi GARONZI
 
Data:   Maggio 1967 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Dying Earth, 1950 - Non Stop, 1956, 1958
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   118 x 178
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: mvent 18/04/2013-18:28:21
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Crepuscolo della Terra
La Terra è stata sconvolta da guerre nucleari di potenza terrificante. In questo mondo di decadenza, la Luna è ormai un lontano, vago ricordo, e il Sole un pallido astro in un grigio cielo, una stella che sta morendo, come un agonizzante nel suo letto di morte. Eppure, la scintilla della vita non è spenta, anzi e infusa, per magia o per arte superiore, in corpi meravigliosi, plasmati da maghi o da scienziati che hanno raggiunto poteri inimmaginabili. E un soffio di poesia e di amore pervade queste creature, che soffrono, gioisco come i comuni mortali.

Viaggio senza fine
Trib√Ļ di ogni genere guerreggiano, si combattono. e vivono di espedienti e di calcolate astuzie, ma su tutte regna il ricordo della leggenda della nave scomparsa. Per risolvere tale mistero, poveri esseri, animati soltanto da una ferrea volont√†, compiono un tentativo che ha del grandioso, portando a termine una prova che appariva quasi insuperabile. Soltanto la loro tenacia potr√† avere ragione di un nemico astuto e calcolatore, soltanto la loro fede in un futuro migliore li sosterr√† nella difficile impresa!