Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(47)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Gialli Garzanti - Garzanti - Copertina Gialla

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:42007
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   106
La memoria di Hauser
Curt SIODMAK
     Traduzione: Francesco GREENBURGER
     Copertina: Fulvio BIANCONI
 
Data:   15 Agosto 1976 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Hauser's Memory, 1968
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 180
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 29/05/2011-12:51:25
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Si può rubare la memoria di un uomo e trasferirla in un altro uomo? E se questo accade, come reagirà la mente di colui che riceve in se tutto il peso di un'altra personalità?
Lo scienziato tedesco Hauser sfugge ai russi ma viene ferito: ricoverato morente a Berlino Ovest, quando ha ormai perduto conoscenza, viene preso in carico dai servizi americani, che non hanno dubbi.
Hauser sa troppe cose preziose, bisogna estrarre dal suo cervello l'RNA, il componente della memoria: qualcuno se lo inietterĂ  e potrĂ  narrare l'esito delle ricerche compiute da Hauser per conto dell'URSS.
Così avviene, ma a questo mondo le cose vanno sempre in un modo diverso dal previsto: ecco perche il dottor Cory e il suo assistente Mondoro si trovano coinvolti in una vicenda, al di qua e al di là della cortina di ferro, perseguitati da una tragica memoria che non vuole morire. Non è soltanto la memoria di uno scienziato ma la vita di un uomo tutto intero, di un uomo mutilato dai nazisti, che amava la moglie e il figlio, e odiava i suoi nemici con tutto se stesso. Una miscela esplosiva, che non si può portare addosso impunemente.
All'ansia dell'inseguimento e al terrore ferino dell'uomo braccato, La memoria. di Hauser aggiunge il suspense medico-patologico sulla linea dei nuovi thrillers scientifici di cui Andromeda è il grande esponente.