Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
ec0203 ec0203 Amico di Urania Mania
Algernon Algernon 
Visitatore Visitatori(29)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Il Fantastico Economico Classico - Compagnia del Fantastico

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4156
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.50
 
N.:   3
Crociera nell'infinito
Alfred Elton VAN VOGT
     Traduzione: Sebastiano FUSCO
     Copertina: Marco SANI
 
Data:   22 Gennaio 1994 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Voyage of the Space Beagle, 1951
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   135 x 209
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 07/04/2012-11:47:01
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
L'astronave da esplorazione Space Reagle viaggia nelle profondità dello spazio, dove sono in agguato strane forme aliene il cui comune denominatore è l'ostilità nei confronti dell'uomo. E' così che facciamo la conoscenza di Coeurl, un gigantesco felino dotato di un'intelligenza perversa che si nutre dell'energia degli esseri viventi, per non parlare poi di Ixtl, un altro essere alieno la cui unica preoccupazione è la propagazione della propria specie, intento questo che cerca di porre in atto usando gli uomini della Space Beagle. Né è meno pericoloso Anabis, una sorta di fantasma dello spazio che è praticamente impossibile catturare, mentre chiude la carrellata di queste presenze aliene la razza dei Riim, strani uccelli quasi onnipotenti che non sono consapevoli dei propri poteri.